Dashcam Viofo A119

Dashcam Viofo A119

9.5

Dashcam Viofo A119

9.5/10

 

Ho acquistato questa dashcam per la mia auto, dopo che mia moglie è stata coinvolta in un incidente in cui l’altro autista è scappato senza prestare soccorso.

Cercavo qualcosa di facile da configurare ed installare, possibilmente a prezzo contenuto e con un sensore di forza G che rileva eventuali urti.

 

Test su strada

 

Dashcam Viofo A119 – test su strada

 

Contenuto della confezione

-Dashcam VIOFO A119
-Cavo USB 3m
-Cavo USB 30cm
-Adattatore per presa accendisigari
-Biadesivi e clip vari per il montaggio.
-Manuale in inglese.

 

Caratteristiche tecniche

-Registrazione Audio\Video 2K (1440p@30fps), FullHD (1080p@60fps, 1080p@30fps), HD (720p@30fps), VGA (800×600).
-Video formato MOV, codec video h264, audio AAC.
-Angolo di ripresa 160° circa.
-Alimentazione: mini USB, alimentatore da auto con cavo USB e presa accendisigari.
-Uscita video mini HDMI.
-Scheda di memoria: micro SDXC fino a 64GB (non inclusa).
-Uscita audio\video.
-Modulo GPS incluso.
-Predisposto per filtro CPL polarizzatore (non incluso, acquistabile qui: CPL Lens Filter per a118 C2/A119/a119s e qui CPL Lens Filter per A119 a119s Dashcam)
-No batteria interna (contiene un Super Capacitore che mantiene accesa la dashcam per pochi secondi. Il vantaggio rispetto alle batterie è che con il caldo non si rovina e non rischia di esplodere).
-LDWS (Lane Departure Warning System): avvisa quando il veicolo si muove bruscamente tra una corsia e l’altra in autostrada (come nel classico colpo di sonno). Si basa sull’analisi delle immagini e non su radar, quindi può essere impreciso.
-FCWS (Forward Collision Warning System): avvisa quando si sta andando a sbattere contro il veicolo che ci precede. Si basa sull’analisi delle immagini e non su radar, quindi può essere impreciso.

Guarda anche:  Compressore portatile 12V gonfiaggio pneumatici + Kit riparazione foratura - UZOPI - Recensione

 

Descrizione

Ho montato la dashcam in auto, utilizzando gli adesivi e le clip forniti a corredo.
Collegandola alla presa accendisigari questa dashcam si accenderà automaticamente, cominciando a registrare con le impostazioni da voi selezionate in precedenza, e si spegnerà – con uno spegnimento controllato e supportato dal interna – quando spegnerete l’auto.
Se collegata ad una presa USB sempre alimentata, questa dashcam potrà anche essere impostata con le funzionalità di Collision Assist (rileva se qualcuno usrta la vostra macchina mentre è ferma in parcheggio) e Motion Detection (rileva il movimento di qualcuno o qualcosa che passa nel raggio d’azione della telecamera).

E’ possibile collegare questa telecamera anche al PC, facendola riconoscere come disco USB (utile per trasferire immagini e filmati sul PC).

In formato 1440p la registrazione occupa circa 200 MB/minuto, che diventano 100 MB/minuto se registriamo in FullHD @30 fps, per cui consiglio di utilizzare una microSD di almeno 16 GB (meglio 32 o 64 GB). Io ho utilizzato una Kingston 64GB Scheda MicroSDXC UHS-I U3 90R-80W .

La dashcam, come vedete nella video recensione si comporta in maniera eccellente in condizioni di scarsa luminosità con fari accesi (di notte o in galleria).
E’ proprio la registrazione notturna il punto forte di questa dashcam. Il modello A119, infatti, migliora sensibilmente la luminosità ed il contrasto nelle riprese notturne rispetto alla precedente versione A118.
Il dispositivo dispone di un microfono integrato che può essere abilitato o disabilitato da impostazioni.

In questa versione è incluso un modulo GPS, che si monta direttamente sul corpo della dashcam, senza quindi avere inutili cavetti e moduli esterni come per altre dashcam.

Guarda anche:  Drone Hubsan X4 H501S Advanced e Standard - FPV GPS Follow Me - Recensione

Vantaggio da non sottovalutare è quello di essere abbastanza “discreta” non attirando l’attenzione di eventuali ladri o malintenzionati, perchè si fissa direttamente al parabrezza ed è di dimensioni contenute, a differenza di tanti altri modelli che si fissano con scomode ventose e che sono molto visibili dall’esterno.

 

Consiglio di montaggio

Se come me non volete avere fili penzolanti, il consiglio è quello di far passare il cavo di alimentazione (che per questo motivo è lungo ben 3 metri) all’interno delle plastiche del tettuccio e dei montanti della vostra auto.

Se avete una porta USB nascosta, questo potrebbe essere già sufficiente.

In alternativa potete aggiungere una porta USB nella scatola dei fusibili, collegando un dispositivo come DROK 3A/15W Convertitore di Alimentazione DC 8-22V 12V a 5V al fusibile dell’accendisigari. E’ un’operazione abbastanza semplice che potrete fare da voi o lasciare alle mani di un elettrauto\meccanico di fiducia.

 

Considerazioni finali

Un ottimo acquisto ad un rapporto qualità-prezzo interessante (pagata 86 € a Gennaio 2017), forse la migliore tra tutte le dashcam sotto i 100 €.

Unica pecca: Il manuale è solo in inglese per cui se non si mastica un po’ questa lingua si potrebbe fare difficoltà a capirne il funzionamento. Sicuramente un manuale in italiano aiuterebbe molto.

Dato che il prezzo del modello A118 non si discosta molto dall’A119 (qui due A118 in vendita A118 Novatek 96650 AR0330 6g 170 lente H. 264 1080P e Spy Tec a118 C2 telecamera per auto Full HD), il mio consiglio è quello di puntare su questa A119 senza alcun dubbio.

 

Dash Cam in offerta su Amazon

 

 

 

Post Correlati

Autoradio bluetooth MP3 economica low cost 60W ...   Avendo la necessità di sostituire l'autoradio sulla macchina di mia moglie ho deciso di mettere un'autoradio bluetooth. Allettato dal prezzo...
Dashcam low-cost Full HD – la recensione   Oggi andiamo a recensire questa dashcam Full HD low-cost, acquistabile a meno di 25 €, utile per chi vuole la sicurezza di una dashcam in au...
Drone per principianti con videocamera HD – ...   Nuovo drone da aggiungere alla collezione. Dopo essermi trovato molto bene con il mini drone GoolRC T49, ho deciso di acquistare un velivolo...
Mini drone per principianti con videocamera HD ...   Dopo l'esperienza con un elicottero RC, ho deciso di provare un mini drone con telecamera. Ed è quindi che ho deciso di testare questo drone...