Luce solare – Faretto LED con sensore di movimento – MengK SP706

Luce solare MengK SP706

Luce solare MengK SP706
9

Luce solare MengK SP706

9.0 /10

Pro

  • Sensore di movimento
  • Nessun cavo elettrico necessario
  • Alta luminosità
  • Ricarica solare

Contro

  • Solo IP65

 

Oggi vado a recensire questa lampada LED a ricarica solare MengK SP706.

 

Contenuto della confezione

Di facile installazione, nella confezione è presente una dima di cartone come guida per effettuare i due fori necessari ad appenderla su qualsiasi parete. Troviamo anche due tasselli, due viti e due rondelle metalliche, per fissarla al muro, seppure personalmente consiglio l’acquisto (per pochi centesimi) di tasselli e viti professionali che dureranno meglio nel tempo, soprattutto se installerete la lampada in esterno.

Troviamo anche un piccolo manuale multilingua (italiano compreso) che ne spiega il funzionamento, seppure l’uso sia semplicissimo.

 

Modi d’uso

Basta infatti far caricare la batteria completamente al primo utilizzo, installare la lampada dove meglio si crede (consiglio di porre attenzione che il pannello solare  sia ben esposto alla luce del sole onde avere una ricarica della batteria interna sempre al massimo) e selezionare una delle tre modalità d’uso:

  • sempre accesa a bassa luminosità, con sensore che attiva la lampada a massima intensità al passaggio di una persona.
  • sempre spenta, con sensore che attiva la lampada a massima intensità al passaggio di una persona.
  • sempre accesa a intensità massima.

 

Il sensore di prossimità sembra essere molto efficace sulla media distanza, la luce è anche molto buona. Il produttore dichiara che il prodotto è IP65 (cioè protetto da polvere e schizzi d’acqua, come pioggia leggera). Alla luce di ciò se ne consiglia l’installazione in un luogo sí esterno, ma leggermente riparato.

Io, ad esempio, l’ho installata sul portone d’ingresso in un punto riparato da una piccola tettoia in muratura.

Batteria sostituibile

All’interno troviamo, come pacco batterie, una coppia di Li-Ion 18650, quindi in futuro, con un po’ di dimestichezza e un saldatore, è possibile sostituire eventuali batterie al fine vita

 

 

Riassumendo un buon prodotto, di facile utilizzo e ad un prezzo concorrenziale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =