Scheda di Ricarica parallela – Parallel Board XT30 – Batterie LiPo

Scheda di Ricarica Parallela

9

Scheda di ricarica parallela XT30

9.0/10
Tempo di lettura 2 minuti

 

Tutti gli appassionati di modellismo RC, aeromodellismo, droni e softair prima o poi arrivano al punto in cui hanno  necessità di caricare molte batterie LiPo.

I caricatori bilanciati come l’ottimo IMAX B6AC sono generalmente abbastanza costosi e – tranne dispositivi di alta gamma – possono caricare solo una batteria per volta.
Se abbiamo molte batterie questo rappresenterà un problema perchè dovremo attendere molto tempo per poterle caricare tutte.

Qui ci viene in aiuto una Scheda di Ricarica Parallela, o Parallel Charging Board, con la quale potremo caricare in parallelo più batterie, risparmiando quindi sui tempi di ricarica.

 

 

Descrizione

Si tratta di una scheda che mette in parallelo le celle delle nostre batterie (solitamente si tratta di batterie LiPo) per consentire una ricarica più veloce, dando la possibilità al caricatore di erogare una maggiore energia senza rovinare le batterie.

Lo svantaggio di queste schede è che tutte le celle in parallelo verranno viste come una sola cella. Se da una parte questo consentirà un bilanciamento anche fra le celle – dove quella col voltaggio più alto erogherà energia a quella meno carica – dall’altra questo ci impedirà di accorgerci di eventuali problemi che dovessero sorgere sulla singola cella. E’ per questo motivo che ogni tanto è consigliabile caricare singolarmente ogni batteria.

Guarda anche:  Batterie LiPo: C Rating, Celle S1 S2 S3 e Ricarica Parallela

Troviamo in commercio varie parallel board, solitamente da 4, 5 e 6 slot, compatibili con vari numeri di celle – da una singola cella S1 fino a 6 celle S6 e vari attacchi ed adattatori per l’output, come i plug banana ed i vari XT60, XT30, EC2, EC3, JST, ecc. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta.

La parallel board in foto supporta batterie da S1 ad S3, ha 6 slot con relativi plug di output XT30 e tre adattatori da attacco JST ad XT30. Molto utili i fusibili posti in corrispondenza di ciascuno slot per una maggior sicurezza da pericolose sovratensioni.

 

Precauzioni di sicurezza

Le batterie LiPo possono immagazzinare molta energia chimica ma, allo stesso tempo, sono pericolose: se sovraccaricate o se le lamine interne alle celle vanno in corto si può verificare un rischio di esplosione o di incendio.

E’ quindi bene fare attenzione quando le si ricarica, non lasciandole mai incustodite e – possibilmente – al sicuro in una Safe Bag come quella in basso. La stessa safe bag ci sarà poi utile per conservare o trasportare le nostre batterie in sicurezza. Se ne trovano a poco prezzo su Amazon e su Gearbest.

Molto importante, inoltre, è caricare batterie con lo stesso numero di celle (mai caricare in parallelo batterie S1 con S2 o S3!) e possibilmente tutte dello stesso amperaggio.

Guarda anche:  Caricabatterie IMAX B6AC - Hobby, RC, Droni e Softair - Recensione

 

 

 

 

Post Correlati

Batterie LiPo: C Rating, Celle S1 S2 S3 e Ricarica...   Oggi andiamo a parlare di batterie ricaricabili LiPo, cercando di chiarire alcune cose che possono spiazzare i neofiti. Che tu sia un appass...
Caricabatterie IMAX B6AC – Hobby, RC, Droni ...   Oggi andiamo a recensire uno dei modelli di caricabatterie più diffusi sul mercato: l'IMAX B6AC, fratello maggiore dell'IMAX B6 e B6 Mini. ...
SmartBand ID130 Plus Color HR – Clone Fitbit...   Un nuovo smartband economico da aggiungere alla collezione: oggi andiamo a recensire lo Smartband ID130 Plus Color HR, fratello maggiore del...
Spazzolini elettrici (di marca o cinesi?) – ...   Molti dentisti raccomandano l'uso dello spazzolino elettrico perché generalmente il risultato di pulizia orale è migliore rispetto a quello ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *