Ripetitore, Wi-Fi Repeater, Access Point Dual Band – Concurrent AC1200

Wi-Fi Extender - AC1200

Wi-Fi Extender - AC1200
9.5

Wi-Fi Extender - AC1200

9.5 /10

Pro

  • Facilità di configurazione
  • Dual band 2.4 Ghz / 5 Ghz
  • Modalità Access Point
  • Modalità Router

Contro

  • Al momento nessuno

 

Dopo aver già recensito i ripetitori di segnale DoDoCool N300 e TP-Link TL-WA850RE, oggi andiamo a recensire il nuovo dispositivo Wi-Fi Dual Band a 2.4 Ghz e 5 Ghz, Concurrent AC1200 capace di raggiungere le velocità di 300 Mbps e 867 Mbps sulle due frequenze.

 

Descrizione

Si presenta come una scatolina rettangolare da inserire nella presa a muro con 4 antenne direzionabili sulla parte superiore.
Di fronte troviamo un pulsante per eseguire l’accoppiamento WPS al nostro router ed una serie di LED di stato gialli che ci indicheranno la portata Wi-Fi e l’attivazione di varie funzionalità.

Il dispositivo può lavorare in modalità Access Point (quindi per aggiungere il Wi-Fi a partire da modem-router che non ce l’hanno o magari per creare una seconda rete Wi-Fi per gli ospiti) o in modalità Ripetitore di segnale (Wi-Fi extender) e Router.

In basso troviamo gli attacchi ethernet LAN e WAN\LAN; in quest’ultimo è possibile collegare l’uscita di un modem ADSL/Fibra per generare una rete Wi-Fi a 2.4 Ghz e 5 Ghz. Potrebbe quindi tornarci utile con vecchi modem a singola frequenza o con protocollo Wi-Fi datato.

Guarda anche:  Smart Socket - Portalampada smart -WiFi - Apple Homekit

 

 

Specifiche tecniche

 

– Frequenza di trasmissione 2.4 Ghz e 5 Ghz.
– Supporto a Wi-Fi IEEE 802.11b/g/n (867 Mbps e 300 Mbps)
– Configurazione da WPS o tramite interfaccia Web.
– Supporto agli standard di cifratura WEP, WPA, WPA2
– Modalità Access Point e Ripetitore
– Attacco Ethernet

 

Configurazione

 

Semplicissimo da configurare e con un’interfaccia web davvero accattivante, pecca purtroppo sul manuale utente multilingua che – pur molto completo – è presente solo in lingua inglese.

Nel mio caso è stato sufficiente premere il pulsante di accoppiamento WPS sul dispositivo e sul router.
Da questo momento in poi sarà possibile accedere al pannello web per le configurazioni avanzate (cambio user\password, impostazioni di rete ecc.).

In alternativa, sul manuale è descritta la procedura più complicata, che consiste nel collegarsi prima alla rete Wi-Fi generata dal dispositivo, e poi accedere al pannello web per effettuare l’accoppiamento con la vostra rete Wi-Fi.

Come dicevo in precedenza, può anche funzionare in modalità Access Point e Router. In questi casi il dispositivo userà la connessione della presa ethernet WAN\LAN e la propagherà in Wi-Fi.

Di seguito una carrellata di schermate dell’interfaccia web di configurazione:

 

Considerazioni finali

 

Davvero un ottimo dispositivo, utile per estendere il segnale in casa o in ufficio o per aggiungere una seconda rete Wi-Fi per gli ospiti.

Guarda anche:  Cavo adattatore USB Type-C HDMI 4K - 3 metri - ESYNiC

Consigliato!

 

Post Correlati

Mouse ergonomico verticale wireless – Moko &...   Oggi andiamo a recensire un mouse molto particolare. Infatti si tratta di un mouse ergonomico verticale. Per chi, come me, il PC non rapp...
Bullet camera Ctronics outdoor – Videosorveg...     Nuova security camera in formato bullet da aggiungere al nostro impianto di video sorveglianza.   Descrizione Sempli...
Action Camera 4k Wi-Fi Low Cost – Jeemak ...   Ho acquistato questa action cam per avvicinarmi a questo mondo senza spendere troppo per una classica (e ben più costosa) GoPro. Cercavo ...
Caricabatterie Wireless Qi – AI Orange Fast ...   Nuova puntata dedicata ai caricabatterie wireless. Oggi vado a recensire AI-Power Fast Wireless Charger.   Descrizione Si tratta d...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =