Apparecchi acustici economici cinesi – Funzionano? La mia opinione – Recensione

Tempo di lettura 2 minuti

Chi segue il mio blog saprà probabilmente che in famiglia ho dei parenti che usano apparecchi acustici. Ne avevo parlato in una recensione di batterie per apparecchi acustici.

Ho quindi colto l’occasione per provare per voi un paio di apparecchi acustici economici cinesi acquistati su Amazon.

Estetica

L’estetica complessiva si avvicina a quella dei prodotti più famosi all’estero come i Phonak Audeo Q o i Siemens Ace.

In pratica si tratta di apparecchi divisi in tre parti: il corpo contenente batteria, comandi ed elettronica, un filo elettrico ed un piccolo auricolare con altoparlante che va inserito nell’orecchio.

Il test

Apparecchio acustico economico

Abbiamo quindi fatto provare un apparecchio acustico ad una persona che normalmente usa un apparecchio intrauricolare di marca (pagato 1500 € per intenderci).

L’audio è ben udibile, anche grazie alla possibilità di regolare il volume ma la differenza di qualità è notevole: dal dispositivo economico vengono amplificati tutti i suoni, inclusi rumori e fruscii che rendono l’esperienza complessiva sicuramente meno piacevole.

La presenza di gommini di diverse forme consente di inserire gli auricolari in tutte le orecchie in maniera abbastanza confortevole.

La ricarica USB è quel tocco in più che apprezzo: non sarà necessario acquistare batterie ogni settimana. Potremo infatti ricaricare gli auricolari ogni circa 15 ore di utilizzo.

Conclusioni

Sono apparecchi acustici di qualità e costo (sotto i 50 €!) non paragonabili a quelli professionali e ben più costosi. Li consiglio a chi voglia spendere poco in attesa che gli venga consegnato un apparecchio acustico di marca o come secondo apparecchio d’emergenza nel caso si resti senza batterie.

E voi, che ne pensate? Scrivetemelo sulla mia pagina Facebook Nicola Ottomano Reviews.

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *