Spazzolini elettrici (di marca o cinesi?) – Guida alla scelta – Quali scegliere

Tempo di lettura 4 minuti

 

Molti dentisti raccomandano l’uso dello spazzolino elettrico perché generalmente il risultato di pulizia orale è migliore rispetto a quello degli spazzolini manuali. In questo articolo voglio aiutarvi a valutare le caratteristiche che rendono uno spazzolino elettrico preferibile rispetto ad un altro.

 

Tecnologie

Le tecnologie disponibili sono molte, alcune con nomi differenti ma basate sullo stesso principio. Si differenziano per il movimento impresso alle testine e si dividono sostanzialmente in tre tipi:

Rotante: La testina ruota su sé stessa a 360° in modo uniforme.

Oscillante: La testina ruota alternativamente nei due sensi molto velocemente. Questo movimento consente di pulire più uniformemente la superficie dentale rispetto alle testine rotanti.

Pulsante: La testina esegue un movimento ad impulsi “su e giù”che migliora la penetrazione delle setole nella placca.

Sonica: La testina vibra ad alta frequenza (nel caso della tecnologia Ultrasonica, si va a frequenze superiori ai 20Khz). Questa tecnologia è più consigliata a chi soffre di recessione gengivale rispetto alle precedenti.

In commercio troviamo spazzolini elettrici che adottano le tecnologie menzionate sia singolarmente che in abbinata per una migliore pulizia.

Spazzolini elettrici in offerta su Amazon

Caratteristiche utili

Oltre alla tecnologia utilizzata, è importante tenere conto di alcune caratteristiche importanti nell’utilizzo quotidiano. Andiamo a vederle insieme!

Grado di impermeabilità: sembra una stupidaggine ma ci sono alcuni spazzolini elettrici non sono ben impermeabilizzati. Significa che lavandone anche il manico si rischia di rovinarli.

Manico antiscivolo: ci sono spazzolini elettrici molto belli esteticamente ma che non hanno un manico antiscivolo. Se siete abituati ad avere le mai bagnate mentre vi lavate i denti, questa è una caratteristica importante da tenere presente.

Modalità di funzionamento: non tutte le bocche sono uguali. Alcuni hanno bisogno di uno spazzolamento più delicato, come nel caso di chi soffre di gengive sensibili. In alcuni casi si vuole un’azione più energica, mentre in altri è utile una funzione di spazzolamento delle lingua per problemi di alitosi.

Timer: un timer è utile per capire quanto tempo abbiamo dedicato all’igiene orale. Solitamente il tempo necessario è di 2 minuti. Alcuni spazzolini hanno anche una funzione che segnala quando è possibile cambiare quadrante da pulire ogni 30 secondi.

Sensore di pressione: premere troppo in fase di spazzolamento non è sinonimo di miglior pulizia. E’ anzi possibile arrecare danno alle gengive. Uno spazzolino con sensore di pressione ci aiuterà a dosare correttamente la forza da imprimere durante lo spazzolamento.

Spazzolini elettrici in offerta su Amazon

 

Spazzolini di marca o cinesi?

Di fianco agli spazzolini elettrici di marchi famosi come Oral-B e Philips, recentemente sono arrivati sul mercato molti spazzolini cinesi a prezzi interessanti. Ne ho provato uno per voi!

Ho testato lo spazzolino elettrico 2205, un modello standard venduto sotto vari marchi. E qui troviamo già una prima differenza rispetto ai prodotti di marca: uno stesso modello è prodotto e rivenduto da marche diverse.

Estetica

Esteticamente molto elegante, questo spazzolino si distingue da quelli classici per un design elegante e ricercato, molto diverso dall’ideale del classico spazzolino di plastica bianca e gomma azzurra. In questo caso abbiamo un manico in plastica satinata nera, che ben si abbina ai led blu di stato.

Funzionamento

Il funzionamento è molto semplice: dopo averlo messo in carica sulla basetta a ricarica wireless (nota: una ricarica è sufficiente per l’uso di 2 settimane), accendiamo lo spazzolino dal pulsante posto centralmente e la testina oscillante farà il suo lavoro.
Fra le caratteristiche utili abbiamo il timer a 2 minuti ed la segnalazione di cambio del quadrante da pulire. Vi è poi la possibilità di selezionare la modalità di spazzolamento (Clean, Sensitive, Massage).
Lo spazzolino è certificato IP67, quindi può essere utilizzato tranquillamente sotto la doccia, così come il manico può essere lavato senza timori di rovinarlo.

Conclusioni

Lo spazzolino elettrico cinese 2205 testato è un prodotto economico e mediamente valido, certo non può competere con le versioni premium e costose (dai 100 € in su) di alcuni marchi blasonati.

L’arrivo sul mercato di spazzolini cinesi a basso costo ma dalle caratteristiche tecniche interessanti ha fatto sì che marchi come Oral-B e Philips siano dovuti correre ai ripari immettendo a loro volta prodotti economici, a tutto vantaggio di noi consumatori.

 

 

Post Correlati

Apparecchi acustici economici cinesi – Funzi... Chi segue il mio blog saprà probabilmente che in famiglia ho dei parenti che usano apparecchi acustici. Ne avevo parlato in una recensione di batterie...
Auricolari Apple Airpods VS cloni cinesi – B... E' inutile girarci intorno: Apple detta la legge in fatto di design dei prodotti tecnologici. Non fanno eccezione i suoi auricolari bluetooth Apple...
Oneplus 6 4G – Phablet – Offerte e Buo...   Ed eccoci qui a parlare di Oneplus 6, il nuovo phablet di OnePlus in vendita dal 22 maggio. L'azienda nel tempo ci ha abituato a prodotti di...
Idee regalo di Natale – Cosa regalare ad un ...   Ed eccoci nel periodo più complicato dell'anno, in cui tutti ci facciamo la fatidica domanda: "cosa regalare per Natale?" :-) Voglio quin...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *