Termostato wireless con presa programmabile – per stufa elettrica e condizionatore – Recensione

Termostato wireless con presa programmabile

7

Termostato wireless con presa programmabile

7.0/10
Tempo di lettura 1 minuti

L’idea alla base di questo termostato wireless con presa programmabile è quella di consentire l’accensione di una stufa elettrica (in modalità caldo) o un condizionatore portatile tipo Pinguino (in modalità freddo) secondo dei profili preimpostabili.

Descrizione

Dispone di una spina Schuko controllata wireless a 433 Mhz che può alimentare dispositivi fino a 2300 W. Io personalmente lo uso con una stufetta da 1800 W senza problemi.
Dall’altra parte abbiamo il termostato con display LCD retroilluminato, che controlla la presa smart.

Termostato e presa vanno appaiati al primo utilizzo, la procedura è semplice ed è descritta nel manuale allegato.

Dal punto di vista delle funzionalità è interessante perché dispone di 4 modalità di funzionamento: può accendersi in base alla temperatura impostata, o anche in maniera temporizzata su orario predefinito.

In questo modo si può impostare l’accensione in una camera da letto fredda poco prima di soggiornarvi. Possiamo, ad esempio, programmare l’accensione alle 21.30 con temperatura obiettivo di 20 gradi.

Il fatto che la presa ed il termostato siano separati è un vantaggio perché potremo misurare la temperatura in un punto della camera (tipicamente il più freddo, vicino alle finestre) e mettere la stufa distante, così da assicurarci che tutta la camera sia alla temperatura desiderata.

Caratteristiche tecniche

4 modalità di configurazione: modalità orologio, impostazione modalità freddo o caldo, modalità temperatura target.
– Uscita: 230VAC / 16A / 2300W / 50HZ (EU)
– Trasmissione wireless a 433 Mhz
– Batterie: 2x AA 1.5 V (stilo) non incluse

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *