Lampada d’emergenza a LED Slim – AlcaPower AP9930S – Recensione

Lampada d'emergenza AlcaPower AP9930S

9

Lampada d'emergenza AlcaPower AP9930S

9.0/10

Pro

  • Batteria 18650 standard
  • 6 ore di luce

Contro

  • Per ora nessun difetto
Tempo di lettura 2 minuti

Reduce dal cambio di ben due lampade d’emergenza a causa di batterie difettose (e costose da sostituire!) ho deciso di acquistare questa lampada d’emergenza a LED slim AlcaPower.

Caratteristiche

Le caratteristiche che cercavo erano:

batteria standard e facilmente reperibile sul mercato
– luce LED a basso consumo con almeno 3 ore di durata
– design slim
– illuminazione a 180° (non direzionale).

Il primo punto era per me una “conditio sine qua non” che mi ha convinto a comprare l’AlcaPower AP9930S perchè sapevo che all’interno avrei trovato una batteria al litio 18650 3.7V.

Se il codice non vi dice nulla, sappiate che è una batteria al litio estremamente comune: la si trova in lampade, torce, faretti, sigarette elettroniche, casse audio portatili e tanti altri dispositivi elettronici.
La particolarità di queste batterie è quella di essere facilmente reperibili sul mercato a prezzi bassi: su Amazon se ne trovano tante di varie marche, ma anche nei negozi di elettricità ed elettronica – così come dai negozi cinesi – possono essere acquistate con facilità.

Tornando alla lampada, abbiamo il classico selettore della luminosità bassa/alta con una luce bianca neutra (tendente alla gradazione fredda) data da 30 LED che durerà rispettivamente 6 o 3 ore a seconda dell’intensità luminosa selezionata.

Ho messo la lampada sotto torchio ed ho raggiunto 5 ore di luce a bassa luminosità – oltre le quali l’illuminazione comincia a scendere rendendo la lampada poco luminosa – e 2 ore e 30 minuti ad alta luminosità. Valori quindi in linea con quanto dichiarato dal produttore.

Dotata di fori per il montaggio, può anche essere fissata a muro. Io ho preferito fissarla con del biadesivo forte 3M, così da non dover fare buchi.

Personalmente la trovo un buon prodotto, da prezzo leggermente sopra la media (16-18 euro circa), ma fa bene il suo dovere e poi – contando che non dovrò cambiarla ogni anno a causa di costose ed irreperibili batterie al piombo – alla lunga ha dei costi di gestione bassissimi.

Articoli correlati

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *