SmartBand Xiaomi Mi Band 4 – Recensione

Smartband Xiaomi Mi Band 4

7.5

Xiaomi Mi Band 4

7.5/10

Pro

  • Durata batteria
  • Impermeabile fino a 5 ATM
  • Notifiche e Meteo
  • Economico

Contro

  • Necessario montare il cinturino per la ricarica
  • Non possiamo installare App
  • Schermo piccolo
Tempo di lettura 3 minuti

Ho appena acquistato lo Xiaomi Mi Band 4, un fitness tracker e smartband economico. L’ho preferito addirittura al nuovo modello Mi Band 5. Vediamo perchè!

Descrizione

Si tratta di uno smartband prodotto da Xiaomi che vi consentirà di monitorare il battito cardiaco, fare il tracking dello sport e ricevere notifiche, messaggi ed informazioni meteo via bluetooth.

Un po’ piccolo lo schermo a colori AMOLED 0,95 pollici, soprattutto nella lettura delle notifiche (messaggi Whatsapp ed SMS principalmente).

Non appena acceso dovremo caricarlo con il suo caricatore. Qui viene un punto “debole”: il caricatore ha una forma tale che è impossibile procedere alla ricarica col cinturino montato. Saremo quindi costretti a smontare il cinturino ogni volta. Sicuramente avrebbero potuto prevedere un cavetto con attacco magnetico.

In totale ci mette poco più di 2 ore a caricarsi completamente e la ricarica dura all’incirca 3 settimane. Questo è uno dei motivi che me l’ha fatto preferire alla Mi Band 5 che può arrivare al massimo a 2 settimane.

Apprezzo particolarmente la resistenza ad acqua e polvere ed il fatto che sia impermeabile fino a 5 ATM.

Una volta appaiato al nostro smartphone mediante l’applicazione Mi Fit, l’orologio scaricherà gli gli ultimi aggiornamenti disponibili per il firmware.

Il bracciale in silicone è molto comodo. L’estetica generale è nella media delle bande in questa fascia di prezzo.

Contenuto della scatola

Nella scatola troviamo

– Smartband Mi Band 4
– Libretto di istruzioni
– Cavetto di ricarica

Caratteristiche tecniche

– Bluetooth 5 LE
– Schermo touchscreen AMOLED 0,95′
– Batteria: Li-ion 135 mAh
– Durata batteria: 21 giorni
– Impermeabilità 5 ATM (fino a 50m di profondità)
– Peso: 22 gr
– Sensore forza G

Domande

❓ E’ compatibile con Android e iOS?

La compatibilità con Android è molto buona. Collegato via bluetooth si riescono a ricevere nativamente notifiche SMS e telefonate installando sul vostro telefono l’app Mi Fit dal Play Store. Sarà possibile configurare anche tutte le altre notifiche, come ad esempio quelle di WhatsApp, Facebook Messenger, GMail, ecc.

La compatibilità con iOS è molto buona, si ricevono senza problemi notifiche di chiamata, SMS, WhatsApp. E’ necessario installare l’app Mi Fit da Apple Store.

❓ Quanto dura la batteria?

Questo dispositivo ha un’autonomia media di 20 giorni con circa 2 ore di ricarica.

❓ Quali funzioni “sport sono presenti”?

Sono presenti varie funzioni sport, configurabili da applicazione, tra le quali segnalo un sensore conta-passi e conta km sul percorso, una schermata con la stima delle calorie bruciate, ecc.
Vi è poi il sensore cardio per la misurazione dei battiti cardiaci.

❓ E’ presente il sensore cardio?

Sì.

❓ Posso telefonare?

No. Non è presente il vivavoce. Arrivano le notifiche delle telefonate, si vede il numero (o il nome) del chiamante. E’ poi possibile decidere di rispondere alla chiamata premendo un tasto sullo schermo.

❓ Posso installare altre applicazioni?

No. Al non è possibile installare applicazioni.

Considerazioni finali

Per ogni valutazione dobbiamo sempre tenere presente il prezzo di vendita. Lo Xiaomi Mi Band 4 è un dispositivo venduto ormai intorno ai 20 euro, prezzo che è in linea con tanti altri fitness tracker della stessa fascia di mercato.

Ottima la durata della batteria – oltre 20 giorni – che vi consentirà di non dover caricare il dispositivo troppo spesso, questo anche grazie al fatto che il display è sempre spento e si accende solo al tocco sullo schermo o quando alzerete il polso per guardare l’ora.

[amazon_auto_links search=”xiaomi mi band”]

Nicola Autore