Trasmettitore audio bluetooth wireless – AMANKA – Recensione

Trasmettitore bluetooth audio

7.3

Trasmettitore bluetooth audio

7.3/10

Pro

  • Esteticamente bello
  • Modalità TX ed RX
  • Supporto codec apt-X Low Latency
  • Batteria interna

Contro

  • No porta ottica TOSLINK
Tempo di lettura 3 minuti

Nel precedente articolo su come trasmettere l’audio della TV via bluetooth recensivo un trasmettitore/ricevitore bluetooth per ascoltare film e programmi TV anche di sera in cuffia senza disturbare nessuno.

Trasmettitore Ricevitore bluetooth audio

Oggi vediamo come va il trasmettitore/ricevitore bluetooth audio AMANKA, marchio emergente nel mondo dei prodotti elettronici low-cost.

Esteticamente è davvero molto bello e compatto. Sul frontale troviamo un display OLED ben leggibile ed i pulsanti di controllo del dispositivo.

Supporta la connessione simultanea di due cuffie bluetooth.

Lateralmente possiamo notare la porta AUX per jack audio 3.5 mm, l’alimentazione micro-USB ed infine un piccolo interruttore per l’accensione/spegnimento.

Molto utile la presenza di una batteria ricaricabile al litio che ne consente l’utilizzo anche in mobilità per un’autonomia fino a 14 ore.

Test della qualità audio

Come abbiamo visto, vi è solo una porta AUX In/Out, che ha una qualità sonora inferiore alla Optical In (TOSLINK) presente su altri trasmettitori bluetooth, essendo un ingresso stereo analogico paragonato ad uno digitale che supporta configurazioni 7.1 ad alta risoluzione audio

Per l’utilizzo in abbinata con la TV suggerisco un paio di cuffie bluetooth che supportano il codec apt-X e apt-X LL. Gli altri codec bluetooth, infatti, soffrono di un lag di 0.5 sec. che rendono particolarmente fastidiosa la fruizione di programmi TV e film: suoni e voce arriveranno in leggero ritardo, rendendo poco piacevole la visione.

Questo, mi preme sottolinearlo, non è un problema specifico di questo trasmettitore audio bluetooth ma è intrinseco nel protocollo bluetooth e nei codec ad alta latenza come SBC: in fase di conversione/trasmissione l’audio si disallinea dalla sorgente.

Non c’è comunque bisogno di spendere tantissimi soldi. Su Amazon si trovano molte cuffie apt-X a partire da 30 €.

Quando è utile un trasmettitore / ricevitore bluetooth?

I casi d’uso possono essere molti, io voglio elencarvi quelli più comuni:

  • Trasmettere l’audio della TV: È il mio caso, ad essere sincero. Mi piace ascoltare la TV fino a tarda notte senza dare fastidio agli altri. È vero che esistono cuffie specializzate in questo, ma io preferisco utilizzare le mie Sony WH-1000XM3 invece di comprarne un paio solo per questo.
  • Trasmettere l’audio di strumenti musicali: Potremmo acquistare delle cuffie dedicate ed avere cavi scomodi nel mezzo. Sia che suoniamo una tastiera elettronica o magari una chitarra elettrica, è molto meglio trasmettere l’audio via bluetooth ed ascoltarlo con le nostre cuffie preferite.
  • Trasformare un dispositivo analogico in digitale: Quanti di noi hanno vecchi impianti di casa analogici? Sarebbe bellissimo potervi trasmettere la musica di Spotify dal telefono o la nostra playlist preferita dal PC. In modalità “ricevitore” possiamo fare proprio questo!

Caratteristiche tecniche

– Bluetooth v5.0
– Frequenza 2,4 GHz – 2,48 GHz
– Schermo OLED
– Chipset CSR
– Interfaccia Micro USB, 3,5 mm AUX
– Raggio operativo: 9 metri
– Codec: SBC, apt-X, apt-X LL
– Potenza di ingresso DC5V-0,5A micro USB
– Batteria: Li-Ion 500 mAh con autonomia fino a 14 ore
– Dimensioni 5 x 5 x 1,5 cm
– Peso 37 g

Conclusioni

Un dispositivo interessante in modalità TX per trasmettere canzoni in abbinata a vecchi lettori sprovvisti di Bluetooth, così come in modalità RX collegato a vecchi impianti audio Hi-Fi. Molto utile in mobilità o se nell’utilizzo in zone dove è difficile arrivare con alimentazione USB esterna.

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *