Notebook Lenovo IdeaPad Gaming 3 – Recensione

Lenovo IdeaPad Gaming 3

8.5

Lenovo IdeaPad Gaming 3

8.5/10

Pro

  • Buona qualità costruttiva
  • CPU Ryzen 4800H
  • 512 GB SSD + 1 TB HDD

Contro

  • Schermo solo 60Hz
  • No GPU RTX
Tempo di lettura 5 minuti

Ci ho preso gusto a recensire notebook da gaming. Oggi vi parlo del Lenovo IdeaPad Gaming 3, un PC portatile da gaming che riserva delle belle sorprese!

Descrizione generale

Lenovo IdeaPad Gaming 3 è una serie di notebook da gaming entry-level che si affianca ai più costosi e performanti Lenovo Legion. Il prezzo medio di questi notebook si aggira intorno ai 1200 €.

Il PC monta 16 GB di RAM DDR4 a 3200 MT/s, più che sufficienti per il lavoro quotidiano e per il gaming. Se si utilizza il portatile per operazioni che richiedono molta RAM, il consiglio è di sostituire i due banchi da 8GB presenti con altri da 16GB o 32GB.

Come memoria di massa troviamo un disco PCIe NVMe da 512 GB affiancato da un disco meccanico da 1 TB a 5400 RPM sul secondo slot SATA.

Il processore è un Ryzen 7 4800H, il più potente processore per portatili ad oggi in circolazione. Lo stesso che abbiamo già visto nella recensione dell’Acer Nitro 5. Sappiamo che nel gaming la CPU c’entra relativamente, ma la potenza a bordo ci tornerà utile anche per il video editing, il CAD ed alcune operazioni di simulazione matematica che ad oggi sono molto basate sulla CPU.

Buona la resa dello schermo IPS Full HD da 15.6 pollici, anche se pecca sul fronte della frequenza di aggiornamento, ferma a soli 60Hz, un po’ pochi se pensiamo che oggi tutti i produttori stanno spostandosi verso 120/144Hz.
Nel PC in mio possesso non si nota particolarmente il backlight bleeding; come possiamo vedere nell’immagine sottostante la luminosità è abbastanza uniforme.

Nessun backlight bleeding

Il materiale principale è la plastica, una scelta obbligata in questa fascia di prezzo, ma è un PC che dà la sensazione di buona qualità costruttiva. Solo lo schermo tende un po’ a piegarsi, nel fenomeno del “bending”, quando si fa un po’ di forza alle due estremità.
Da segnalare che lo schermo può essere inclinato solo a 120°, un limite che si sente quando si usa un supporto per PC.
Il peso del portatile è di 2.2kg, nella media.

La tastiera è una QWERTY completa di tastierino numerico retroilluminata con LED bianchi (un bianco tendente al celeste a dire la verità), molto precisa nella scrittura ed in generale per la pressione dei tasti.
Premendo un po’ al centro della tastiera vediamo che tende leggermente a deformarsi, un problema comune a tutti i pc con la scocca in plastica.

Il trackpad invece restituisce un feeling “plasticoso”, meno piacevole al tatto.

Lateralmente troviamo tutte le porte USB, Type-C e HDMI necessarie, anche se manca un lettore di SD card, che io trovo sempre utile.

La connettività di rete Wi-Fi 802.11 AC è nella media bassa, sicuramente non ai livelli della Killer Ethernet del già recensito Acer Nitro 5.

Comparto audio

Comparto audio abbastanza buono, abbiamo 2 altoparlanti da 1.5 W con tecnologia Dolby Audio. Nelle sessioni di gioco si può udire distintamente da dove proviene il suono, mentre nell’ascolto di musica si possono distinguere i vari strumenti in maniera fedele.

Ovviamente per ottenere il meglio dal punto di vista sonoro sarà utile utilizzare un buon paio di cuffie o delle casse esterne.

Comparto grafico

Qui troviamo la classica configurazione a doppia scheda grafica: una AMD Radeon Graphics a basso consumo affiancata da una più performante Nvidia GTX 1650 Ti con 4GB di RAM GDDR6.

La denominazione GTX ci dice che questa scheda non ha la gestione del Ray Tracing, per cui se per voi è un’opzione importante, scegliete un modello con schede RTX (ovviamente il prezzo sale!).

Il raffreddamento è demandato a due potenti ventole che prendono l’aria dai lati per convogliarla verso le bocchette inferiori. Purtroppo nelle sessioni di gioco il rumore sale sensibilmente ma sempre a livelli accettabili.

Caratteristiche tecniche

-Brand: Lenovo IdeaPad Gaming 3
-Peso: 2,2 Kg
-Dimensioni: 24.9 x 35.9 x 2.49 cm
-Schermo: LCD 15.6 pollici – 60Hz
-Risoluzione: 1980 x 1080 (Full HD)
-Processore: AMD Ryzen 7 4800H
-RAM: 16GB – 3200 MT/s
-Hard Drive: NVMe 512 GB + HDD 1 TB
-Scheda grafica: NVidia 1650 (GDDR6) + AMD Radeon Graphics
-Wi-fi: 802.11 AC
-Porte USB: 2 USB 3.2 + 1 USB Type-C
-Porta HDMI: HDMI 2.0
-Drive Ottico: No
-Batteria li-Ion 45 Wh
-Webcam frontale: Sì 720p
-Lettore d’impronta: No
-Sistema Operativo: Windows 10 Home 64-bit

Considerazioni finali

Un buon PC da gaming entry level. Quello che non mi è piaciuto è lo schermo a soli 60Hz, in un comparto che ormai ha già superato i 90Hz ed è sempre più orientato sui 144Hz. Non credo che mettere uno schermo più performante avrebbe comportato un aumento dei costi ingiustificato.
Per il resto è una buona scelta per avvicinarsi al mondo del gaming spendendo poco meno di 1000 €.

Nicola Autore

Commenti

    ELISABETTA PERSANO

    (17 Marzo 2021 - 16:25)

    ma a livello batteria??io l’ho comprato a dicembre 2020 e sono rimasta delusa dalle prestazioni della batteria (2ore)

      Nicola

      (17 Marzo 2021 - 18:08)

      Dipende da cosa ci fai. In gaming sicuramente non dura tanto, ma lì la colpa è della scheda grafica che consuma tanto.

    Vittorio

    (18 Marzo 2021 - 0:11)

    Io l’ho preso ma ancora deve arrivare. Quanto fa la batteria in uso normale da navigazione internet e uso ufficio ?

      Nicola

      (18 Marzo 2021 - 9:39)

      Dura circa 5 ore a impostazioni medie.

    Kingsley uchechi Ohazuruike

    (29 Giugno 2021 - 19:11)

    ma applicazioni per gestire le ventole?

      Nicola

      (30 Giugno 2021 - 9:28)

      Purtroppo per Lenovo non c’è molto, a differenza di altre marche come Acer Nitro 5 con NitroSense.

    Maps

    (30 Luglio 2021 - 19:12)

    Per editing fotografico è un buon affare a 800 euro? Oppure meglio andare su altri tipi di notebook?

    Maps

    (30 Luglio 2021 - 19:16)

    Lo consigliate per editing fotografico a 800 euro? Soprattutto per colori display affidabili. Grazie

      Nicola

      (3 Agosto 2021 - 17:25)

      Ciao, non lo consiglio per l’affidabilità dei colori perchè non ha gamma cromatica DCI-P3. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *