Videoproiettore economico Vilinice 6500 lumen – Recensione

Videoproiettore Vilince 6500

7

Videoproiettore

7.0/10
Tempo di lettura 5 minuti

Recentemente ho scritto un articolo sui videoproiettori economici cinesi. Oggi vi presento la recensione del videoproiettore economico Vilinice da 6500 lumen.

Descrizione

Ho acquistato su Amazon il videoproiettore economico, il Vilinice 6500, che al costo di circa 110 € promette una risoluzione 1080p upscalata e 6500 lumen di luminosità.

Esteticamente molto elegante, fa bella figura in un salotto, in taverna o in una sala riunioni. Molto interessante la possibilità di ruotare l’immagine a 90°, 180° e 270° per allinearla in base a come abbiamo deciso di montarlo (ad esempio se viene fissato su una staffa in verticale..

Nella confezione troviamo anche un semplice telo da 100 pollici in omaggio. Nulla di ché, ma comunque utile se dobbiamo proiettare verso una superficie non riflettente o di colore diverso dal bianco..

Qualità video

Come dicevo poco fa, si tratta di un proiettore Full HD 1080p in upscaling (cioè 720p nativa, portata a 1080p dal processore d’immagine interno). L’ho collegato all’uscita del mio PC portatile provando a proiettare la prima partita di Euro 2020, un programma TV ed una presentazione Powerpoint, seguiti da un video MP4 direttamente da una micro SD Card.

Per il setup scelto ho deciso di proiettare a 65 pollici. L’immagine era godibile e molto luminosa, non ho notato fenomeni di backligh bleeding particolari.

Nessun Backlight Bleeding

Con il programma TV, così come con le slide Powerpoint si è comportato molto bene e tutto sommato era difficile notare le differenze con un televisore casalingo. Anche nella partita Euro 2020 le immagini erano ben definite e godibili.

Qualità audio

La qualità audio è nella norma per un dispositivo economico, con un volume del suono che può essere udito in una stanza di dimensioni medio-grandi senza andare in distorsione. Chiaramente è bene sottolineare che parliamo di audio integrato che mai potrà avere la pretesa di essere in alta qualità.

Menu e funzionalità

Molto ricche le funzionalità alle quale possiamo accedere dai menu del videoproiettore: dall’ascolto della musica, alla proiezione di foto e video in vari formati (MP4, MKV, ecc.).

Le impostazioni nei menu sono abbastanza standard per questo genere di dispositivi, la traduzione è in alcuni punti imprecisa (va decisamente meglio in inglese) ma comunque ben comprensibile.

Ricca la dotazione di porte e connettori, fra i quali segnalo la presenza di ingressi VGA, HDMI, USB, micro SD/TF, jack cuffie e porta AV composita (cavo incluso nella confezione).

Guardando la parte superiore abbiamo i controlli alternativi al telecomando (anch’esso incluso nella confezione) e quelli di messa a fuoco e di correzione del trapezio/keystone.

Completa il tutto la presenza di un telecomando i cui pulsanti sono ben organizzati e dal click preciso, un cavo HDMI ed un adattatore per sorgenti video AV/Composito inclusi nella confezione.

Conclusioni

Un prodotto venduto intorno alle 110 €, sicuramente non allo stesso livello dei marchi blasonati e costosi, ma che fa più che egregiamente il proprio lavoro.

Più grande e meno trasportabile del già recensito videoproiettore QKK V8, non lo consiglierei a chi vuole un proiettore da portare sempre in giro per fare presentazioni.

Non è indicato per chi cerca un home theatre ma va benissimo per proiettare presentazioni di lavoro e video, magari collegandoci un Chromecast, un Android TV Box o un Fire Stick TV per guardare Netflix, Prime Video, Youtube o delle partite con gli amici.

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *