Impedire il furto della bicicletta – Consigli e miglior antifurto

Tempo di lettura 4 minuti
credit: pxhere.com
crediti pxhere.com

Se c’è una cosa odiosa che è capitata quasi a tutti, questa è proprio il furto della bicicletta. A chi non è capitato di tornare dove aveva parcheggiato la bici per scoprire che qualche ladro l’aveva rubata? Oggi voglio spiegarvi un po’ di trucchi che vi aiuteranno a rendere più difficile la vita ai ladri.

La regola delle tre P

Le regole sono semplici, ma per ricordarle meglio mi sono dato una regola che ho chiamato “delle tre P”

  • Posteggiare: Posteggiate la bicicletta in una zona di passaggio con tante persone: i ladri tendono a concentrarsi su zone meno frequentate e appartate. Assicurate sempre il telaio della bici e possibilmente una ruota a d un palo o un’inferriata resistente e controllate che non possa essere sfilata in qualche modo.
  • Punzonare: Fate punzonare un codice sulla vostra bicicletta, tipicamente viene punzonato il codice fiscale del proprietario con relativa registrazione in una banca dati a disposizione delle Forze dell’ordine. Una bici punzonata è molto difficile da rivendere sul mercato nero perché non si può cancellare una punzonatura, andrebbe abrasa come si fa con la matricola delle armi o col numero di telaio delle auto, la bici perderebbe valore e sarebbe pericolosa da detenere… generalmente i ladri preferiscono rubarne una anonima. Tanti comuni offrono questo servizio gratuitamente, provate ad informarvi con il vostro.
  • Proteggere: Scegliete il lucchetto antifurto giusto! Quest’ultimo punto è fondamentale. Dobbiamo rendere la nostra bici difficile da rubare.

Quale lucchetto antifurto scegliere?

In commercio vi sono decine di lucchetti antifurto e catene per bici, la maggior parte offre scarsa resistenza e i ladri questo lo sanno benissimo. Quindi quali sono i migliori lucchetti antifurto per bicicletta? Ecco qui una breve grafica

lucchetti antifurto per bicicletta
Lucchetti antifurto per bici

Cosa evitare

  • Cavi di metallo rivestiti in gomma (specie i best seller Decathlon da 10€). Vengono tranciati in meno di 3 secondi e si possono scassinare con ferri da pochi centesimi. Non ci credete? Guardate il video che ho realizzato:
Lucchetti antifurto economici per bicicletta - Quanto sono sicuri?
  • Catene leggere/sottili. Anche queste vengono tranciate in pochi secondi. Da evitare!
  • Lucchetti ad U economici. Ne ho visti alcuni venduti a 10-15€ nei nogozi cinesi, su internet e dal Decathlon. Sono dei giocattoli che vengono tranciati o scardinati in pochi secondi.
  • Lucchetti pieghevoli economici. I lucchetti pieghevoli possono essere scardinati con un piede di porco, soprattutto se le giunture non sono in acciaio temprato. Un lucchetto pieghevole da 20-30€ è generalmente del tutto insicuro.

Quali comprare

  • Lucchetti ad U in acciaio cementato. Non li troverete a meno di 30-40€, i migliori costano anche 100€, ma sono i più sicuri e richiedono tanto tempo per essere scassinati. I ladri generalmente desistono. I migliori sono di marca ABUS, On-Guard, Kryptonite. Da Decathlon si trova il modello ELOPS U900 che per 30 € offre una discreta protezione.
  • Lucchetti pieghevoli di marchi affidabili. I migliori sono della serie ABUS Bordo 6000, partono da 50€ per arrivare a 100€ ed oltre per il modello Granit X Plus, ma sono praticamente impossibili da scassinare. Si trovano anche a meno quelli a marchio On-Guard, che offrono meno protezione ma possono andar bene anche per i monopattini elettrici.
  • Catene in acciaio temprato. Come per i lucchetti ad U, anche le catene hanno la versione economica che non vale nulla e quella più costosa che offre un’ottima protezione. Possibilmente scegliete una catena con anelli da 7mm in su (costo a partire da 35€). Pesa, lo so, ma metterete al sicuro la bici. Importante è il rivestimento in tela che evita i graffi alla vernice del telaio. Le migliori catene anche in questo caso sono ABUS e Kryptonite.

Conclusioni

Facciamo attenzione a dove lasciamo la bici, cerchiamo di assicurarla ad un palo o ad un’inferriata, scegliamo un lucchetto antifurto di buona qualità ma soprattutto “il modo migliore per non farsi rubare la bici è parcheggiarla di fianco ad una più costosa con un lucchetto più economico!

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *