Astuccio portapenne stilografiche e roller – Quale scegliere

Astuccio portapenne stilografiche e roller

8.5

Astuccio portapenne

8.5/10
credits: pixabay

Come ben sa chi mi segue da tempo, una delle mie passioni è quella delle penne: a sfera, roller o stilografiche, per me è una gioia provarle, tenerle fra le mani e scrivere!

Ma quando le penne diventano tante, dove è meglio tenerle? Beh, me lo sono chiesto anch’io ed ho deciso di comprare un astuccio portapenne!

Astuccio portapenne stilografiche e roller

L’idea era quella di cercare un astuccio che fosse capiente (almeno 10 penne) ma facilmente trasportabile nello zaino, in un borsello o magari nella tasca di un giaccone. Gira che ti rigira trovo questo bellissimo astuccio portapenne a 12 scomparti in ecopelle che ho comprato a circa 15 € su Amazon.

Astuccio portapenne

All’esterno è sobrio e ben rifinito nei dettagli. All’interno, come dicevo, troviamo 12 scomparti per riporre le penne della nostra collezione. La grandezza degli anelli elastici è sufficiente per tenere agevolmente penne come la Pelikan M400 o anche penne più grosse.

Interno dell’astuccio portapenne

Su ogni lato possiamo inserire fino a 6 penne. Troviamo un utile divisorio che evita che le penne di un lato possano toccare e quindi raschiare quelle dell’altro lato.

Divisorio dell’astuccio portapenne

Ed ecco qui un collage con tutte le penne che ho deciso di tenere nell’astuccio, pronte da portare in giro. Nessuna è veramente di grande valore, ma ognuna ha per me un significato o un motivo per stare nella mia collezione e per questo ci tengo a preservarle.

Chiudiamo con un’immagine che mostra le dimensioni dell’astuccio, le quali sono di 17 x 12 x 2 cm, rendendolo molto comodo da portare in giro.

Nicola Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.